Bonifico Bancario

Bonifico bancario, come effettuarlo allo sportello o online

Al giorno d’oggi è sempre più importante essere dinamici e mantenersi aggiornati con la tecnologia. Ad esempio in ambito lavorativo il bonifico bancario è uno strumento con il quale abbiamo a che fare giornalmente, e una grossa mole di operazioni viene oggi effettuata in maniera telematica.

Esempio ne è la quantità di pagamenti che vengono effettuati tramite internet nella vita di tutti i giorni, vi capiterà se non giornalmente, quasi, di effettuare voi stessi pagamenti online per comprare l’abbonamento all’autobus, oppure per acquistare tecnologia, viaggi, prenotare alberghi, voli e via discorrendo. Ciò ha portato sempre più persone a prendere dimestichezza con alcune operazioni prima riferite quasi esclusivamente all’ambito lavorativo, come ad esempio il bonifico bancario.

Al giorno d’oggi usiamo il bonifico per pagare l’idraulico, le tasse di iscrizione all’università dei nostri figli, per pagare l’affitto di casa e così via. Ma come si fa concretamente ad effettuare uno? E soprattutto quanto paghiamo per effettuare questa operazione?

Innanzitutto distinguiamo tra due possibilità alternative: bonifico bancario allo sportello o online. Nel primo caso ovviamente dobbiamo recarci in banca, mentre nel secondo caso ci basta avere un PC ed una connessione internet e potremo effettuare il bonifico da qualsiasi parte del mondo. La differenza tra effettuare un bonifico online e un bonifico allo sportello, oltre alla comodità o meno di dover uscire di casa, quello che riguarda il costo. Generalmente infatti il bonifico online ha un costo mediamente minore, in quanto com’è ovvio, non si impegna un cassiere in banca ad effettuare per noi l’operazione. Inoltre il costo può variare a seconda che il conto beneficiario del bonifico è o meno dello stesso istituto bancario di quello da cui effettuiamo noi il bonifico.