Bonifico Bancario allo sportello

Bonifico bancario allo sportello

Un bonifico bancario, com’è ovvio, può essere fatto non solo online ma anche mediante bonifico bancario allo sportello. Questa soluzione è comoda soprattutto se non si ha un conto corrente; infatti è possibile effettuare un bonifico bancario allo sportello pagando in contanti e senza essere titolari di un conto corrente presso la banca dove vi recerete per effettuare questa operazione.

Il consiglio è di recarsi presso la banca del beneficiario del bonifico, questo perchè probabilmente sosterrete costi molto minori rispetto ad effettuare il bonifico presso un altro istituto di credito. Inoltre effettuare il bonifico dalla stessa banca del beneficiario, permettera al beneficiario stesso di avere la disponibilità della somma il giorno stesso in cui lo effettuate, e non di dover aspettare le 48 ore massime previste per ricevere un bonifico in area SEPA.

In banca sarà necessario avere a disposizione i seguenti dati:

  • Nome e Cognome del beneficiario;
  • IBAN (il codice alfanumerico di 27 cifre che identifica il conto corrente di destinazione del bonifico);
  • importo da bonificare;
  • causale del pagamento.


Con questi dati dovrai recarti allo sportello con la distinta (un modello che varia da banca a banca, chiedi al punto informativo della banca dove prenderla) compilata nei quattro campi necessari su indicati. Ricordati di compilare la distinta prima di recarti allo sportello durante l’attesa della fila, in questo modo non perderai tempo nel compilarla quando sarai allo sportello. Sulla distinta di bonifico bisognerà scegliere anche il tipo di bonifico (se ordinario oppure urgente) e la modalità di pagamento (o in contanti o con addebito sul proprio conto corrente). La distinta del bonifico, una volta firmata, dovrà essere consegnata al cassiere che effettuerà a questo punto il bonifico bancario. A bonifico inviato l’operatore allo sportello ti rilascerà una ricevuta, che vale come prova dell’avvenuto pagamento.